Le nostre escursioni

Ferrate Roghel e Cengia Gabriella

Partenza dal Rif. Lunelli in Valgrande di Comelico Superiore (parcheggio) fino al Rif. Berti al Vallon Popera (circa 1 ora dal Rif. Lunelli). Si risale il ghiaione fino all'attacco della via ferrata A. Roghel che conduce alla Forcella fra le Guglie di Stallata. Dislivello mt. 1089. Superata la forcella si scende nel Cadin di Stallata sul cui bordo[...]

Ferrata Croda Dei Toni (Severino Casara)

Dal Rifugio Carducci a forcella Maria per il solito sentiero n°107. Dalla forcella, invece di scendere 350 metri per il vecchio sentiero, si gira a dx e si sale per circa 5 metri e si trova l'attacco del nuovo sentiero attrezzato. Le corde fisse indicano la direzione, dopo pochi minuti si trova un piccolo ponte. Si prosegue su una cengia con un[...]

Salita alla Cima del Popera

Dal rifugio Carducci fino alla vicina forcella Giralba. Dieci metri dopo la prima curva girare a dx. fino ad immettersi nel sentiero n°101. Appena oltrepassato il grande ometto di pietre si può vedere la “Busa di Dentro” e le traccie di sentiero sul lato dx del ghiaione. Girare a dx. e raggiungere il palo con le tabelle che indicano "Strada degli[...]

Come arrivare al rifugio

Da Auronzo di Cadore (attualmente chiuso per frane) località Giralba-Pian della Velma (parcheggio), raggiungibile da una deviazione sulla strada regionale 48 per Misurina. Si risale tutta la Val Giralba per sentiero n°103, dislivello circa mt. 1370. Ore 5,00; Da Moso di Sesto Pusteria (parcheggio al Dolomitenhof), si risale la Val Fiscalina lungo[...]

Rifugio Carducci

Il nostro rifugio è aperto nel periodo estivo dal 20 Giugno fino ai primi di Ottobre. Disponiamo di 54 posti letto (tra letti in cuccetta e d'emergenza) distribuiti in tre camerate.

Il RIFUGIO

Si trova in un' anfiteatro incontaminato, selvaggio e silenzioso nelle Dolomiti tra Auronzo e Sesto.

LA SICUREZZA

Informazioni precise e puntuali perché per noi la sicurezza in montagna viene prima di tutto.

OSPITALITA'

L'accoglienza è sincera, non formale e genuinamente familiare e per questo sarà unica e indimenticabile.

MENU

La cucina casalinga offre piatti semplici e tradizionali: in particolare i “famosi kanederli”.

ALPINISMO

In ricordo di Ettore Castiglioni, che sulle dolomiti inanellò vie ardite e speranze di libertà, abbiamo dedicato le palestre d'arrampicata vicine al rifugio.

LAVORI IN CORSO

Quello che guadagniamo viene speso per ristrutturare il rifugio. Il primo lotto quest'anno: nuovo Bar e cucina.

Benvenuti al Rifugio Carducci

Si trova in un angolo incontaminato e selvaggio delle Dolomiti. Intorno all'antico edificio le crode parlano... a chi le ascolta.

 
TV7 - Sentieri che uniscono

Dolomiti Senza Confini

Dolomiti senza confini è un percorso d'alta quota che supera i confini tra l'Austria e Italia. Una grande via dolomitica di 90km con 12 percorsi attrezzati.

Vuoi prenotare il tuo soggiorno?

Clicca su Richiedi pernottamento e inviaci la tua richiesta Contatti

Novità

Guarda le ultime gallery e novità del nostro rifugio